Il genere rosa

23.03.2022

L'origine del termine "rosa" per indicare i romanzi romantici e sentimentali destinati a un pubblico perlopiù femminile è meno certa.

Secondo alcuni deriverebbe dalla collana di Salani "I romanzi della rosa", uscita negli anni Trenta, che era una ristampa dei maggiori successi di una collana precedente, la Biblioteca delle signorine: avevano tutti la copertina rosa acceso e il logo dorato di un rosa. In Italia i romanzi rosa ebbero grande popolarità negli anni venti e trenta, con autrici come Liala e Mura, e poi di nuovo dagli anni Ottanta, con la collana Harmony, oggi pubblicata da Harper Collins, ma realizzata quarant'anni fa da Mondadori in collaborazione con la stessa casa editrice canadese Harlequin.